BLOG

Blockchain: tra opportunità e timori.

Oggi, presso la scuola di Perfezionamento per le Forze di Polizia, in Largo di Priscilla 6, si è svolto il convegno “Blockchain tra opportunità e timori”. I vantaggi e le utilità di una “catena di blocchi” di informazioni condivise su supporti informatici e fruibili per tutti, in ogni ambito, sono indiscussi. Nel corso del convegno si è cercato di capire se questi algoritmi, che sono ancora segreti, che possono sembrare infallibili e in grado di sostituire giudici, notai, forze dell’ordine, tutori della legge e studiosi professionisti, siano in grado di svolgere il delicato processo di rielaborazione e adeguamento, affidato loro. La sfida? Cercare percorsi condivisi tra le varie istituzioni e professioni, nell’interesse delle imprese e del cittadino.

L’evento è iniziato alle 9.00, con i saluti di Gennaro Vecchione, Generale G.di F. Direttore della Scuola di Perfezionamento per le Forze di Polizia; Cesare Felice Giuliani, Notaio in Roma e Presidente del Consiglio Notarile di Roma, Velletri e Civitavecchia e Consigliere nazionale del Notariato; Giorgio Luchetta, Commercialista - Componente Comitato esecutivo IGS e Consigliere nazionale dei dottori commercialisti e Adolfo de Rienzi Notaio in Roma - Presidente Accademia del Notariato.

Dopo i saluti, il tema è stato introdotto da Elisabetta Zuanelli, Presidente CReSEC - Univ. Roma Tor Vergata, Coordinatore Piano di formazione nazionale in cybersecurity, cyberthreat, privacy; Giampaolo Marcoz Notaio in Aosta- Consigliere nazionale del Notariato e Giuseppe Corasaniti Capo Dipartimento per gli affari di giustizia.

Dopo un break, si è svolta la Tavola Rotonda moderata da Marianna Borea, Giornalista RAI. Hanno partecipato: Vincenzo Zoccano, Sottosegretario di Stato alla Presidenza del C.d.M. - Famiglia e Disabilità; Antonio Laudati, Magistrato, Sostituto Procuratore Nazionale Antimafia e Antiterrorismo; Giorgia Manzini, Notaio in Reggio Emilia – Giornalista; Ranieri Razzante, Professore a contratto dell’Università degli Studi di Bologna; Francesca Marino, Responsabile del Dipartimento di etica e responsabilità sociale CIBJO; Francesco Taverna, Ingegnere – Direzione Centrale Polizia Stradale, Ferroviaria, Servizio di Polizia Postale e Comunicazioni e  Michele Nastri, Notaio in Ercolano - Presidente Notartel e Consigliere nazionale del notariato.

Sono intervenuti anche: Angelo Paletta, Docente in Management presso la LUMSA; Bruno Pagano, Ten.Col. G.di F. – Nucleo Speciale Frodi Tecnologiche; Francesco De Clementi, Avvocato – Esperto in regolazione finanziaria e Gaetano Cavalieri Presidente di CIBJO - World Jewellery Confederation. 

Qui il programma completo dell'evento.

Commenti () | Scrivi un commento

Condividi su:

Convegno “Dimensione sociale della rigenerazione urbana: social housing e governo del territorio”.

Oggi, giovedì 22 novembre, dalle 9 di stamattina, si tiene a Palazzo Spada, presso la sede del Consiglio di Stato, il convegno “Dimensione sociale della rigenerazione urbana: social housing e governo del territorio”, organizzato dall’Unione Nazionale Avvocati Enti Pubblici (Unaep).

Il Presidente del Consiglio Notarile di Roma, Cesare Felice Giuliani, parteciperà ai saluti istituzionali, insieme a Filippo Patroni Griffi, Presidente del Consiglio di Stato, Andrea Mascherin, Presidente del Consiglio Nazionale Forense e Mauro Vaglio, Presidente dell’ordine degli Avvocati di Roma; un’occasione quindi per analizzare e porre l’attenzione sulla funzione e sulle potenzialità della rigenerazione urbana quale elemento fondamentale per lo sviluppo sostenibile delle città. Infatti oggi, gli alloggi sociali sono solo il 5% del totale delle abitazioni: ciò conferma la mancanza di una visione che unisca la rigenerazione urbana al social housing.

Nella mattinata, verranno discusse le relazioni tecniche sul tema della rigenerazione urbana, sul consumo del suolo e sulla crisi dei piani di zona. A seguire, dalle ore 15, si terrà la tavola rotonda con personaggi del settore – come ad esempio Luca Montuori, Assessore all'Urbanistica di Roma Capitale – focalizzata su diversi temi come il patrimonio abitativo pubblico, i modelli alternativi a quelli tradizionali per finanziare la città pubblica, la rigenerazione urbana ma anche le occupazioni e le periferie. A conclusione dell’evento sarà esposta la relazione di Sergio Santoro, Presidente VI Sezione del Consiglio di Stato.

 

Commenti () | Scrivi un commento

Condividi su:

Convegno Università e Ricerca: strategie e modelli a confronto.

Mercoledì 26 settembre, presso il Consiglio Notarile di Roma in Via Flaminia 122, si terrà il convegno Università e Ricerca: strategie e modelli a confronto. Un’occasione per analizzare e valorizzare il ruolo dell’università nel rilanciare l’Italia nei circuiti internazionali dell’economia.

Dopo i saluti di Cesare Felice Giuliani, Presidente Consiglio Notarile dei distretti riuniti di Roma, Velletri e Civitavecchia, alle 15.30 inizierà la prima sessione moderata da Michele Vietti, Presidente Fondazione Iniziativa Europa Università degli Studi Internazionale di Roma.

Interverranno: Giuseppe Chinè, Capo di Gabinetto Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca, Vittorio Campione, Direttore Fondazione Astrid, Lorenzo Leuzzi, Vescovo di Teramo – Atri, Giovanni Lo Storto, Direttore Generale Università Luiss, Elena Jacobs, Responsabile Valorizzazione del Sociale e Relazioni con le Università Intesa Sanpaolo, Enzo Siviero, Rettore Università eCampus, Antonio Uricchio, Rettore Università di Bari e Roberto Zoboli, ordinario di Politica economica e delegato rettorale alla ricerca Università Cattolica.

Alle 17.00 inizierà la seconda sessione, presieduta e moderata da Eugenio Gaudio, Rettore Università la Sapienza. Interverranno: Fulvio Pastore, Consiglio Universitario Nazionale, Alfonso Lo Vito, Direttore Generale Università eCampus, Francisco Matte Bon, Rettore UNINT, Giuseppe Novelli, Rettore Università Tor Vergata, Robertro Cimino, Responsabile Area Breakthrough Eni, Gianmaria Palmieri, Rettore Università del Molise, Giorgio Righetti, Direttore Generale Acri e Marco Ottaviani, Prorettore per la ricerca Università Luigi Bocconi.      

Qui il programma completo dell'evento.

Commenti () | Scrivi un commento

Condividi su:

Presentazione del libro “Malanottata” di Giuseppe Di Piazza

Mercoledì 4 luglio, presso la sede del Consiglio Notarile di Roma in via Flaminia 122, alle ore 19.00 verrà presentato il libro Malanottata di Giuseppe Di Piazza.

L’acclamato e avvincente noir, edito da HarperCollins, è ambientato nella Palermo degli anni ottanta dove un giornalista alle prime armi indaga sull’omicidio della escort più famosa della città. Un delitto passionale oppure di mafia? Il romanzo porta la firma del giornalista e scrittore Giuseppe Di Piazza, direttore dell’edizione romana del Corriere della Sera e già autore di tre libri. 

Dopo l’apertura e il benvenuto del Presidente Cesare Felice Giuliani, Flavia Fratello, noto volto del telegiornale di La7, condurrà l’evento lasciando la parola al Dott. Di Piazza che presenterà il libro e successivamente risponderà alle domande e alle curiosità dei presenti. 

Commenti () | Scrivi un commento

Condividi su:

Incontro “Problematiche P.E.E.P. e prospettive di risoluzione”

Dalle 9.30 alle 13.30, presso il Consiglio Notarile di Roma si terrà un incontro di formazione su “Problematiche P.E.E.P. e prospettive di risoluzione” a seguito della sentenza della Cassazione a Sezioni Unite n. 18135/2015. L’evento è aperto al pubblico, con accesso fino ad esaurimento posti.

Commenti () | Scrivi un commento

Condividi su:

IL GRUPPO DI MEDIAZIONE EUROPEO DEI NOTAI È PRONTO A RIUNIRSI.

Il 16 marzo, presso la sede del Consiglio Notarile di Roma, si terrà la riunione del gruppo di mediazione europeo dei Notai. L’orario dell’evento, ancora da definirsi, sarà comunicato successivamente.    

Commenti () | Scrivi un commento

Condividi su:

IN OCCASIONE DELL'8 MARZO, UNA GIORNATA DEDICATA A “DONNE E PROFESSIONE: UNA PROSPETTIVA FEMMINILE".

La mattina dell’8 marzo, presso il Consiglio Notarile di Roma, dalle 10.00 alle 12.30, si terrà l’incontro dedicato al tema “Donne e professione: una prospettiva femminile”. Interverranno Fiammetta Palmieri, Magistrato addetto alla Segreteria Generale CSM, Emilia Fargnoli, Presidente della Sezione di Volontaria Giurisdizione presso il Tribunale di Roma, Annalisa Bruchi, Giornalista conduttrice di Kronos, Flavia Perina, Giornalista ed ex Deputato e i Notai Caterina Miccadei e Lauretta Casadei. L’incontro, per cui è in corso la richiesta di attribuzione di due crediti formativi professionali, sarà moderato da Flavia Fratello, volto del telegiornale di La7.   

Commenti () | Scrivi un commento

Condividi su:

Vai a pagina: 1 2 3 4 5 6